Glossario degli investimenti

ABCDEFGHI ∙ J ∙ K ∙ LMNOPQRSTUVWX ∙ Y ∙ Z

  • Paesi emergenti

  • Paradiso fiscale

  • PEA

  • Performance

  • Piani pensionistici individuali

  • Piano di accumulo del capitale

  • Piano di risparmio

  • Piattaforma

  • Plusvalenza

  • Ponderazione

  • Portafoglio

  • Portafoglio azionario

  • Portafoglio bancario

  • Portafoglio di investimento

  • Premio di rischio

  • Private equity

  • Profilo di rischio

Paesi emergenti

I paesi emergenti sono economie in rapida crescita che si posizionano tra i paesi in via di sviluppo e quelli sviluppati. Presentano tassi di crescita elevati, riforme economiche per attrarre investimenti e una crescente integrazione nel commercio globale. Tuttavia, affrontano anche sfide come la volatilità, problemi infrastrutturali e disuguaglianze sociali. Esempi di mercati emergenti includono i BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) e altri paesi in Asia, America Latina, Europa e Africa. Queste nazioni offrono opportunità di investimento con potenziali alti rendimenti, ma con rischi più elevati legati a instabilità politica e fluttuazioni valutarie.

Paradiso fiscale

Un paradiso fiscale è un paese o una regione dove le tasse sono molto basse o nulle, attraendo individui e imprese che cercano di ridurre il loro carico fiscale. Queste giurisdizioni offrono anche segretezza finanziaria e normative flessibili. Mentre i paradisi fiscali possono fornire benefici legali per la pianificazione fiscale, sono spesso associati a pratiche di evasione fiscale, elusione e riciclaggio di denaro. Questo comporta critiche internazionali, poiché i governi e le organizzazioni globali, come l'OCSE, spingono per maggiore trasparenza e cooperazione per contrastare l'uso improprio dei paradisi fiscali e garantire che le imprese e gli individui paghino una giusta quota di tasse.

PEA

Nel contesto delle assicurazioni, il termine PEA potrebbe non essere immediatamente riconoscibile, poiché varia a seconda del paese e del linguaggio specifico del settore. Tuttavia, in alcuni contesti, PEA potrebbe riferirsi a "Piano di Epargne en Actions", un particolare tipo di piano di risparmio in azioni disponibile in Francia.

Il PEA permette agli individui di investire in un portafoglio di azioni europee godendo di vantaggi fiscali, a condizione che l'investimento sia mantenuto per un certo numero di anni. Gli investimenti all'interno di un PEA possono includere azioni di società, fondi comuni di investimento e altri strumenti finanziari legati al mercato azionario.

Per quanto riguarda le assicurazioni, alcune compagnie possono offrire prodotti che includono o si integrano con piani di risparmio azionario come il PEA. Ad esempio, potrebbe esserci un'assicurazione sulla vita che consente agli assicurati di investire premi in un PEA, combinando la copertura assicurativa con i vantaggi di un'opportunità di investimento.

Se ti riferisci a un acronimo diverso o a un contesto specifico all'interno del settore assicurativo, per favore fornisci maggiori dettagli così posso offrirti una risposta più accurata.

Performance

Nel contesto dei prodotti assicurativi unit-linked, il termine "performance" si riferisce al rendimento degli investimenti associati a queste polizze. I prodotti unit-linked sono polizze di assicurazione sulla vita che combinano la copertura assicurativa con un investimento in varie unità di fondi, come azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento o altri strumenti finanziari.

La performance di un prodotto unit-linked è direttamente collegata al successo dei fondi o degli asset sottostanti in cui i premi versati vengono investiti. Se il valore dei fondi aumenta, anche il valore della polizza cresce, il che può portare a un maggiore capitale o rendita al momento del ritiro o della scadenza della polizza. Inversamente, se il valore degli investimenti scende, anche il valore della polizza potrebbe diminuire, il che significa che il rischio d'investimento è a carico del titolare della polizza e non della compagnia assicurativa.

Gli investitori scelgono i prodotti unit-linked per il potenziale di ottenere rendimenti più elevati rispetto alle tradizionali polizze di assicurazione vita, ma è importante che siano consapevoli che la performance può variare e che il capitale investito non è garantito.

Piani pensionistici individuali

I piani pensionistici individuali sono conti di risparmio per la pensione che offrono vantaggi fiscali. I principali tipi includono:

  • IRA Tradizionale: Contributi pre-tassazione con tassazione dei prelievi in pensione.

  • Roth IRA: Contributi post-tassazione con prelievi esentasse, sotto certe condizioni.

  • 401(k): Piano basato sul datore di lavoro negli USA con contributi pre-tassazione o Roth e possibili contributi corrispondenti da parte del datore di lavoro.

  • Piani internazionali: Come i PIRP in Italia o i Personal Pensions nel Regno Unito, con vari vantaggi fiscali.

Scegliere il piano giusto dipende da diversi fattori, inclusi età, reddito e obiettivi di pensionamento.

Piano di accumulo del capitale

Un Piano di Accumulo del Capitale (PAC), noto anche come piano di accumulo o semplicemente piano di risparmio, è una strategia di investimento che prevede l'investimento di una somma fissa di denaro a intervalli regolari (ad esempio, mensilmente o trimestralmente) in uno specifico strumento finanziario, come fondi comuni di investimento, ETF (Exchange-Traded Funds), o anche singole azioni.

Le caratteristiche principali di un PAC sono:

  • Disciplina di Risparmio: Il PAC aiuta a sviluppare una disciplina di risparmio, poiché l'investimento viene effettuato automaticamente a intervalli fissi.

  • Diversificazione del Tempo: Investendo a intervalli regolari, si riduce il rischio di investire un grande quantitativo di denaro in un momento sfavorevole del mercato.

  • Effetto di Costo Medio: Acquistando quote o azioni a prezzi differenti nel tempo, si ottiene un prezzo medio di acquisto, che può ridurre l'impatto della volatilità del mercato.

  • Flessibilità: I piani di accumulo sono generalmente flessibili, permettendo di cambiare l'importo investito o di interrompere gli investimenti senza penalità.

  • Accessibilità: Il PAC è un modo accessibile per piccoli investitori di accedere ai mercati finanziari, dato che l'importo dell'investimento periodico può essere relativamente basso.

Un PAC è considerato un metodo efficace per costruire il capitale nel lungo termine, specialmente per coloro che sono agli inizi della loro carriera di investimento o che preferiscono un approccio di investimento passivo e a lungo termine.

Piano di risparmio

Un piano di risparmio è una strategia finanziaria che permette di mettere da parte una quantità determinata di denaro regolarmente, al fine di raggiungere obiettivi finanziari a breve, medio o lungo termine. Questo approccio al risparmio è utile per accumulare fondi per un acquisto significativo, l'istruzione, la pensione o per creare un fondo di emergenza.

Caratteristiche principali di un piano di risparmio:

  • Regolarità: Si risparmia una somma fissa di denaro in modo regolare, che può essere settimanale, mensile o annuale.

  • Automatizzazione: Molte persone scelgono di automatizzare i trasferimenti di denaro dai loro conti correnti ai conti di risparmio per rimanere coerenti.

  • Obiettivi: Definire obiettivi chiari aiuta a mantenere la motivazione e a valutare i progressi.

  • Flessibilità: Un piano di risparmio può essere adattato nel tempo per riflettere cambiamenti nelle capacità finanziarie o negli obiettivi.

  • Investimento: Per incrementare il risparmio, si possono considerare investimenti con rendimenti potenzialmente superiori rispetto ai conti di risparmio tradizionali, come fondi comuni di investimento o piani di accumulo (PAC).

Un piano di risparmio ben strutturato è un componente essenziale della pianificazione finanziaria personale e può fornire sicurezza finanziaria e tranquillità, sapendo di avere risorse disponibili per le necessità future.

Piattaforma

Nel mondo degli investimenti, una "piattaforma" si riferisce a qualsiasi tipo di software o servizio online che consente agli investitori di eseguire operazioni e gestire i propri portafogli. Queste piattaforme possono essere fornite da broker online, banche di investimento, società di gestione del risparmio o fintech e offrono strumenti per l'acquisto e la vendita di azioni, obbligazioni, fondi, derivati e altri strumenti finanziari. Le piattaforme di investimento variano per complessità e possono includere funzionalità come ricerca di mercato, analisi grafica, consigli di trading, e strumenti di gestione del rischio. Sono progettate per essere intuitive e fornire agli investitori accesso immediato ai mercati globali con tariffe competitive, maggiore trasparenza e controllo sul proprio portafoglio di investimenti.

Plusvalenza

La plusvalenza è il guadagno che si realizza quando si vende un bene di investimento, come azioni, obbligazioni, immobili o altre attività, a un prezzo superiore rispetto a quello di acquisto. La differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto rappresenta la plusvalenza realizzata.

Ecco alcuni punti da tenere a mente riguardo alla plusvalenza:

  • Imposte: Molte giurisdizioni tassano le plusvalenze. Le leggi fiscali variano ampiamente, ma spesso offrono tassi ridotti per le plusvalenze su investimenti a lungo termine.

  • A lungo vs. a breve termine: La distinzione tra plusvalenze a lungo termine e a breve termine può influenzare il trattamento fiscale. Gli investimenti detenuti per periodi più lunghi di solito beneficianno di tassi di imposizione più favorevoli.

  • Calcolo: Per calcolare la plusvalenza, si sottrae il prezzo di acquisto (comprensivo di commissioni e altri costi) dal prezzo di vendita dell'asset.

  • Detrazioni e sconti: In alcune giurisdizioni, si possono detrarre le minusvalenze (le perdite su investimenti) dalle plusvalenze per ridurre l'imposizione fiscale.

La gestione delle plusvalenze è un aspetto fondamentale della pianificazione finanziaria e fiscale, e spesso gli investitori si avvalgono di strategie per minimizzare le imposte sulle plusvalenze nel lungo termine.

Ponderazione

En investissement, la "pondération" fait référence à la répartition ou à la proportion d'un actif particulier, comme une action ou une obligation, dans un portefeuille.

Elle détermine combien de chaque actif est inclus par rapport au total du portefeuille, ce qui peut affecter les risques et les rendements potentiels.

La pondération est souvent utilisée pour diversifier un portefeuille en répartissant les investissements entre différents actifs pour atteindre des objectifs spécifiques.

Portafoglio

Un portafoglio è una collezione di investimenti finanziari come azioni, obbligazioni, fondi, che un individuo o entità detiene. L'obiettivo è diversificare per ridurre il rischio e mirare a un rendimento ottimale in base alla tolleranza al rischio e agli obiettivi specifici. La gestione include selezione, acquisto, vendita e bilanciamento periodico degli asset per mantenere l'allocazione desiderata.

Portafoglio azionario