13 dicembre 2023

5 minuti

Investimento e polizza vita

Investire a lungo termine: i 7 migliori investimenti a lungo termine
FWU Expert Corner Logo

FWU - Expert Corner - FWU Invest S.A.

Sommario
  • Cos’è la strategia di investimento a lungo termine

  • Come funziona un investimento a lungo termine

  • Quali sono i migliori investimenti a lungo termine

    • 1. Azioni

    • 2. Obbligazioni

    • 3. Fondi comuni ed ETF

    • 4. Polizza vita – Unit Linked

    • 5. Oro

    • 6. Criptovalute

    • 7. Immobili

  • Perché l’investimento a lungo termine è una scelta vincente

Per avere successo, qualsiasi investimento finanziario deve essere costruito e realizzato secondo delle regole ben precise, la cui definizione contribuisce ad aumentare le chances di un esito positivo. 

Partendo dall’individuazione dei propri obiettivi, si approda alla definizione del profilo finanziario, in base al quale definire una strategia di investimento. 

Uno dei fattori chiave per individuarla è senza dubbio quello dell’orizzonte temporale, ossia il periodo di tempo per il quale si è disposti a rinunciare alle proprie risorse finanziarie da destinare all’investimento.

Solitamente si parla di orizzonte temporale di breve, medio o lungo periodo, a seconda della sua durata. 

Gli investimenti a breve termine convenzionalmente sono quelli che durano 1-3 anni, mentre gli investimenti a medio termine si riferiscono a un orizzonte temporale di 3-5 anni. Continua a leggere per scoprire tutto quello che devi sapere sugli investimenti a lungo termine e ti sveleremo anche i 7 migliori investimenti a lungo termine per far crescere il tuo denaro.

Cos’è la strategia di investimento a lungo termine

L’investimento a lungo termine, invece, prevede un impegno dei propri fondi per un tempo abbastanza lungo, infatti hanno una durata non inferiore a 5 anni.

Possiamo affermare che una strategia di investimento a lungo termine è l’insieme di regole, comportamenti e procedure da seguire nella selezione di un portafoglio di investimento per un orizzonte temporale alquanto esteso, finalizzato cioè al raggiungimento di obiettivi di lungo periodo.

Dalla definizione degli investimenti a lungo termine, passiamo ora al cuore della nostra trattazione, cercando di rispondere ad alcune domande per capire come investire a lungo termine.

pexels-mathias-reding-4468988
Come funziona una strategia di investimento a lungo termine

Una strategia di investimento a lungo termine, al pari di altre riferite a orizzonti temporali differenti, deve essere costruita sempre su misura, ossia deve tenere necessariamente conto del profilo dell’investitore, a partire dalla sua situazione finanziaria. 

Quando si parla di investimenti di lungo periodo, la strategia solitamente suggerita è del tipo “buy and hold”, letteralmente “compra e tieni”. 

Il consiglio, dunque, è quello di acquistare determinati asset e mantenerli in portafoglio il più a lungo possibile, in modo da beneficiare dei vantaggi offerti dalle oscillazioni dei mercati nel tempo. 

La strategia buy and hold è adatta, tuttavia, a chi ha già a disposizione le somme da destinare all’investimento e non può certo essere adottata da chi parte da zero. 

Questo però non significa che una strategia di investimento a lungo termine sia inibita a chi non possiede un capitale di partenza, visto che in tal caso si potrà attivare un PAC. 

Un piano di accumulo del capitale, infatti, presenta non pochi vantaggi, visto che consente tra le altre cose di bypassare il problema legato al giusto timing di ingresso sul mercato. 

Grazie al PAC è possibile realizzare un piano degli investimenti a lungo termine, partendo anche da piccole somme e riducendo i rischi.

Il PAC spesso può rivelarsi più vantaggioso della strategia buy and hold, visto che riesce a sfruttare meglio la volatilità del mercato, ottimizzando il rapporto rischio-rendimento. 

In ogni caso, è da tenere ben presente che una strategia di investimento a lungo termine deve avere un approccio strategico più che tattico, dal momento che quest’ultimo è maggiormente adatto a un orizzonte temporale di breve periodo. 

Negli investimenti di lungo periodo è cruciale un’adeguata diversificazione degli asset su cui puntare in modo da ridurre i rischi

In una strategia di investimento a lungo termine è necessario altresì mantenere la calma anche nei periodi di mercato più difficili, rimanendo ancorati a una prospettiva di lungo periodo. 

La strategia di investimento deve essere quindi un faro da cui non allontanarsi mai, fermo restando che una delle regole auree negli investimenti a lungo termine è un controllo periodico del portafoglio. 

In altre parole, è bene rimanere investiti anche quando gli altri vendono e avere nervi saldi per cavalcare le oscillazioni più o meno accentuate dei mercati.

Di tanto in tanto potrebbe rivelarsi necessario effettuare delle manutenzioni, quale ad esempio il ribilanciamento del portafoglio, al fine di assicurarsi che l’asset allocation sia ancora in linea con gli obiettivi prefissati. 

Esempi di investimento a lungo termine:

Parlando di asset allocation, sorge spontanea una domanda che può sembrare banale, ma che in realtà è molto importante:dove investire a lungo termine?

Una volta compreso cos’è e come funziona una strategia di investimento di lungo periodo, si passa allo step successivo, ossia all’individuazione degli strumenti finanziari da utilizzare. 

Di seguito indichiamo quali sono i migliori investimenti a lungo termine, ben consapevoli del fatto che si tratta di un elenco non esaustivo, ricordando che le scelte andranno modulate in base alle esigenze e alle caratteristiche dell’investitore e, soprattutto, che gli investimenti a lungo termine sicuri non esistono. A ben vedere, nessun investimento, di qualunque tipo, può esserlo. Detto questo, ecco su cosa investire a lungo termine - solo le migliori opzioni disponibili.

1. Azioni

Le azioni sono indicate da molti come il miglior investimento a lungo termine, visto che nel tempo hanno offerto risultati molto soddisfacenti. 

Avere dei titoli azionari in portafoglio per poco tempo può essere rischioso e comportare delle perdite più o meno pesanti. 

Nel lungo periodo, invece, con le azioni si ottimizza il rischio e si neutralizza in qualche modo la volatilità.

Su quali azioni investire a lungo termine?

Non tutti i titoli sono uguali ed è fondamentale scegliere quelli giusti: tra le azioni da comprare a lungo termine troviamo le value, le azioni di qualità e con fondamentali solidi e quelle che pagano dividendi nel corso degli anni.

2. Obbligazioni

Parlando di investimenti di medio-lungo termine non possiamo non menzionare le obbligazioni che sono maggiormente consigliate a chi è disposto a rischiare meno. 

Grazie ai bond, siano essi di Stato o societari, si può proteggere il capitale dall’inflazione e dalla svalutazione, spuntando però dei rendimenti solitamente inferiori rispetto alle azioni.

3. Fondi comuni ed ETF

Tra i migliori investimenti a lungo termine troviamo anche i fondi comuni e gli ETF che permettono di diversificare mediante la scelta di vari asset e differenti modalità di ingresso, ossia in un’unica soluzione o con un piano di accumulo.

4. Polizza vita – Unit Linked

Gli investitori a lungo termine troveranno nella polizza vita un ottimo strumento per risparmiare, ma anche per investire. 

È il caso in particolare delle polizze unit linked che, tra i diversi vantaggi offerti, permettono di cogliere al meglio i trend di lungo periodo.

5. Oro

L’oro probabilmente non è l’asset ideale su cui puntare per generare crescita nel tempo, ma è sicuramente in grado di preservare il suo valore

Questo strumento è da inserire in portafoglio per preservare il capitale, ma anche in ottica di diversificazione in un investimento di lungo periodo.

6. Criptovalute

Al pari delle azioni, gli investimenti a lungo termine in criptovalute possono regalare soddisfazioni: l’alto rischio e l’elevata volatilità di questo asset possono essere tenuti a bada con un posizionamento di lungo periodo.

7. Immobili

Esulando da un ambito propriamente finanziario, tra i migliori investimenti di lungo termine troviamo anche quello immobiliare che si rivela anche molto redditizio nel tempo, pur richiedendo un capitale iniziale spesso elevato.

Perché l’investimento a lungo termine è una scelta vincente